Sabato 23 novembre, dalle 15.30 in poi, Auditorium Baronio, Via Ariosto, Sora.

Il raduno annuale del Club 2000m, giunto quest’anno all’undicesima edizione, è uno degli appuntamenti più importanti dell’anno per chi ama e frequenta l’Appennino e le sue cime. In questi eventi-fiume, organizzati con passione da Francesco Mancini e Giuseppe Albrizio (quest’anno coadiuvati da Simona prosperi del CAI di Sora), vengono premiati gli escursionisti che hanno raggiunto 50, 100, 200 o tutte le cime dell’elenco, e si discute di temi di grande interesse.
Negli anni scorsi si è parlato, tra l’altro, dei divieti di accesso ad alcune cime, della proliferazione di croci e di altri simboli religiosi in montagna e di altre interessanti questioni. Quest’anno il tema è “Appenninismo. Esplorazione e avventura a 360°”. Nel programma del Raduno, oltre a resoconti di spedizioni e ascensioni sulle nostre montagne e in altre parti del mondo, verranno presentati alcuni libri e alcune guide.
Gli amici Giorgio Giua e Luigi Tassi presenteranno i loro recenti lavori. Io parlerò delle mie “Vette dell’Appennino Centrale”, la guida che ho recentemente pubblicato con Idea Montagna, e che descrive come raggiungere, con 80 itinerari, 152 cime che si alzano tra Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e Molise. Ricordo che nel libro compaiono ben 116 vette che superano i 2000 metri di quota. Ci vediamo a Sora!