ASCOLI PICENO, LA MEMORIA E LA CENA DEI NOSTALGICI

ASCOLI PICENO, LA MEMORIA E LA CENA DEI NOSTALGICI

I monti intorno ad Ascoli Piceno, porta dell’Appennino marchigiano, tra il 1943 e il 1944 hanno visto battaglie partigiane e rappresaglie naziste. Qualche giorno fa, un gruppo di nostalgici locali (tra loro politici e amministratori importanti) hanno cenato tra fasci e ritratti dei Mussolini. Un orrore, e un insulto alla piccola Anna Sparapani, bruciata viva dai nazisti dopo 349 giorni di vita.

SHISHA PANGMA, IL TRIONFO DI NIRMAL PURJA

SHISHA PANGMA, IL TRIONFO DI NIRMAL PURJA

La notizia è arrivata in Europa nella notte. “MISSIONE COMPIUTA! Alle 8.58 ora locale, Nims e il suo team hanno raggiunto la vetta dello Shisha Pangma. I componenti della squadra sono Mingma David Sherpa, Galjen Sherpa e Gesman Tamang” recita lo stesso Nirmal Purja in...
DA POGGIO BUSTONE A CIMA D’ARME (MONTI REATINI, LAZIO)

DA POGGIO BUSTONE A CIMA D’ARME (MONTI REATINI, LAZIO)

La ripida e solitaria Cima d’Arme, affacciata su Poggio Bustone, è una delle più interessanti cime secondarie dei Monti Reatini, e offre un magnifico panorama. Nella salita si toccano l’eremo francescano del Sacro Speco e la conca del Prati di San Giacomo. Questo è uno degli itinerari più belli della quarta edizione di “A piedi del Lazio”, che sarebbe dovuta uscire qualche mese fa.

IL SENTIERO DI FOSCO MARAINI (ALPI APUANE, TOSCANA)

IL SENTIERO DI FOSCO MARAINI (ALPI APUANE, TOSCANA)

Fosco Maraini, scrittore, alpinista ed esploratore, negli ultimi anni della sua vita ha trascorso molto tempo a Pasquìgliora, ai piedi della Pania Secca, tra i boschi delle Alpi Apuane. Questo sentiero, fattibile per gran parte dell’anno, tocca anche la sua tomba all’Alpe di Sant’Antonio, e le case di Colle Panestra e di TRescala, teatro nel 1944 di una sanguinosa battaglia tra i partigiani del Gruppo Valanga e la Wehrmacht